sabato 31 agosto 2013

Gnocchi ceci cozze e vongole

Certo che le cozze riservano sempre un mare di sorprese, riescono a sposarsi praticamente con tutto. Ecco una ricetta rubata da un locale romano e reinterpretata a modo mio: gnocchi con ceci, cozze e vongole.

Ingredienti per 4 persone:
400g di gnocchi freschi
800g misto di vongole e cozze
200g di ceci già pronti (in barattolo o tetrapack)
2 spicchi di aglio
Pepe nero tritato
Mezzo bicchiere di vino bianco
Olio extra vergine di oliva
Sale

Preparazione
Prima di tutto fate spurgare le vongole dalla sabbia tenedole per un paio d’ore in acqua fredda e salata. Pulite le cozze. Tritate l’aglio e fatelo soffriggere in padella.
Aggiungete vongole e cozze in padella, alzate la fiamma e copritele con un coperchio.
Dopo un paio di minuti aggiungete il vino bianco e continuate la cottura fino a che si siano aperte tutte.
Adesso filtrate l’acqua che hanno rilasciato e conservatela (ci servirà a bollire gli gnocchi). Separate vongole e cozze dai loro gusci tenendone da parte un paio giusto per decorare il piatto.
Versate l’acqua delle cozze e vongole in una pentola, aggiungete altra acqua e versateci dentro anche i ceci. Portate l’acqua a ebollizione e aggiungete altro sale in base ai vostri gusti.
Buttate gli gnocchi che saranno pronti in un paio di minuti, scolateli e uniteli in padella con le cozze e le vongole. Saltateli per un minuto sul fuoco a fiamma alta.
Servite in tavola, aggiungete un po' di pepe nero se vi piace e buon appetito.

Nessun commento:

Posta un commento