domenica 27 dicembre 2015

Pesce spada alla piastra

Questa è una storia di cappa e spada. La cappa della cucina contro i fumi del pesce spada. Oggi vi presento la ricetta dello spada alla piastra. Aerate bene le vostre stanze, sigillate il cappotto buono. Chiudete ogni indumento nell'armadio e tenete tutto ciò che vi è più caro e profumato lontano dalla cucina.
Pescheria di Favignana
Ingredienti per due persone
2 tranci di pescespada da almeno 200g l'uno
Olio extra vergine d'oliva
Un cucchiaio di aceto di vino bianco
Un pezzetto di zenzero da grattugiare
Un mazzetto di prezzemolo
Sale
Preparazione
Ordunque miei prodi, sfoderate il vostro spada e preparatevi a cucinare! A differenza della foto sopra, scattata in una piccola ma favolosa pescheria di Favignana, il mio pesce spada proviene dall'Ipercoop del Centro Sarca di Sesto San Giovanni ed è stato pescato con l'attrezzo numero 5 nell'Oceano Indiano. Memore di visioni melvilliane e del grande Moby Dick, ho immaginato questo attrezzo 5 come un enorme arpione lanciato da un tatuatissimo Queequeg all'arrembraggio della balena. Ma che attrezzo sarà mai? Una fiocina? Una lancia ovvero un'alabarda?
Ok, mettiamo da parte la letteratura e passiamo ai fornelli. Lavate il trancio di pesce spada con acqua corrente, quindi asciugatelo tamponandolo con tovaglioli di carta assorbente.
Preparate un'emulsione con 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di aceto di vino bianco. Aggiungete uno spicchio di aglio tritato e un bella grattugiata di un tocchetto di zenzero fresco (ma prima tagliate via scorza).
Mettete il pesce spada a marinare nell'olio con aglio, aceto e zenzero, per almeno mezz'ora. Io l'ho lasciato nella marinatura per un'ora abbondante. Non buttate la marinatura perché ci servirà per condire il pesce nel piatto quando sarà cotto.
Prendete un mazzetto di prezzemolo, lavatelo, asciugatelo bene e tritatelo finemente.
Fate scaldare per bene la piastra. Prendete il trancio di pesce spada e pulitelo leggermente dalla marinatura semplicemente tenendo il trancio in verticale e facendo scorrere l'olio nel piatto.
Cuocete il trancio per circa due minuti su ogni lato, controllate che non si attacchi alla piastra.

A cottura ultimata, adagiate il trancio di spada nel piatto, aggiungete un pizzico di sale, fate colare la marinatura direttamente sul pesce e spargete il prezzemolo tritato. Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento