lunedì 4 gennaio 2016

Salmone porri e vodka

Temperatura a zero gradi, tetti e strade imbiancate... Con la prima nevicata del 2016 c'è bisogno di una ricetta che scaldi il cuore e le papille. Usando magari un ingrediente tipico del freddo nordico. Ecco la ricetta di salmone con porri e vodka, con contorno di riso basmati.

Ingredienti per 2 persone
Due tranci grandi di salmone
Un porro grande (o due piccoli)
Un bicchiere di vodka
Una ciotola di riso basmati
Un mazzetto di prezzemolo
Olio extra vergine di oliva
Uno spicchio di aglio
Sale
Preparazione
Pulite il salmone tagliando via la pelle. Usate un bel coltello super affilato. Se avete le pinze per spinare il pesce, usatele per estrarre le spine dal salmone.
Tagliate il porro a listarelle sottili. Pelate anche lo spicchio di aglio che useremo per cucinare il riso basmati. Lavate, asciugate e tritate finemente il prezzemolo.
Rosolate per bene i porri in una teglia (che poi andrà in forno). In una pentola, a parte, rosolate lo spicchio di aglio per il riso. Un consiglio per cucinare il riso di contorno: quando l'aglio è rosolato e l'olio sfrigolante, aggiungete il riso e giratelo, poi versate un po' di vodka (va bene la quantità di una tazzina da caffè). Fate asciugare il tutto, aggiungete il sale, poi aggiungete due bicchieri di acqua (deve essere il doppio del volume di riso), mescolate ancora, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fiamma media.
Quando i porri sono rosolati bene, adagiate i tranci di salmone nella teglia e infilatela nel forno a 180°. Dopo dieci minuti potete salare il salmone, quindi aggiungete mezzo bicchiere abbondate di vodka e continuate a cuocere per altri 10-15 minuti.


Nel frattempo, il vostro riso basmati sarà pronto. Scoperchiate la pentola, aggiungete un filo di olio e il prezzemolo tritato. Girate il tutto e poi coprite nuovamente la pentola per un paio di minuti.
Adesso potete impiattare il salmone, ricopritelo col sughetto di porri e vodka. Guranite il piatto con il riso come contorno.
Buon appetito e... Nasdrovie!

Nessun commento:

Posta un commento